Visual Watermark Blog (Italiano) - pagina 2

La prima versione del Visual Watermark per Windows a 64 bit

La prima versione del Visual Watermark per Windows a 64 bit

Sono lieto di comunicarvi che abbiamo creato la prima versione del Visual Watermark per Windows a 64 b. Il software a 32 b per Windows può disporre solo di 1,3 Gb di memoria. Passando alla versione a 64 b, abbiamo superato questo limite. Ormai Visual Watermark potrà operare con tutta la memoria disponibile sul vostro pc. Questo significa che potrete applicare un watermark su foto con una risoluzione più alta in tempi più brevi: saranno caricate contemporaneamente in memoria per poter eseguire più operazioni nello stesso tempo.

Come migliorare la resa del cielo su Lightroom

Come migliorare la resa del cielo su Lightroom

Nell’ambito della post produzione nella fotografia professionale molte volte si chiede come aumentare l’azzurro del cielo senza farlo sembrare artificiale. Innanzitutto, il problema va affrontato a seconda del software, visto che gli strumenti per ottenerlo cambiano se lavoriamo su Lightroom o su Photoshop.

Proteggete le vostre foto più velocemente con Visual Watermark 4.30

Proteggete le vostre foto più velocemente con Visual Watermark 4.30

E’ arrivato il momento del primo aggiornamento dopo le vacanze estive. Abbiamo rivisitato la parte grafica ottimizzando l’ordine delle operazioni, l’utilizzo della memoria e gli algoritmi applicati. Siamo riusciti a migliorare il tempo dell’inserimento dei watermark di 2 o 3 volte per le versioni Plus e Premium. Anche gli utenti della versione Base si accorgeranno del miglioramento, seppure non così notevole. Durante un nostro test abbiamo applicato un watermark a 24 immagini di 36 Mpx create con la Nikon D800, e la velocità di funzionamento della versione base di Visual Watermark 4.30 è stata migliore della versione 4.27 del 13%, mentre la velocità della versione Plus è stata quasi raddoppiata.